traduttore

RECENSIONE E PERSONALE ON-LINE

RECENSIONE E PERSONALE ON-LINE
Se desideri una recensione personale sulla tua arte e comunque una mostra virtuale per la tua arte (pittura, fotografia, poesia, scultura ecc ecc) contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul linh sul lato destro di richiesta informazione

MOSTRA PERSONALE

MOSTRA PERSONALE
MOSTRA PERSONALE ...DI SOLE E DI ME presso Centro Florovivaista LA GARDENIA, mbersago, dal 1 dicembre al 7 gennaio Per il quinto anno sarò ospite del centro vivaio LA GARDENIA di Imbersago che per il periodo natalizio arricchirà il proprio spazio di stelle di natale, ciclamini, composizioni ed addobbi vari. Le mie opere saranno inserite in questo splendido contesto e daranno all'insieme atmosfera accogliente e stupendamente accattivante.

mercoledì 29 ottobre 2014

Un'opera nuova ad Artecarla

Dalla Sicilia alla Lombardia ed esattamente da Adrano provincia di Catania ad Artecarla - Imbersago Lc. una splendida scultura del maestro d'arte : PROF. CARMELO COZZO





ed ecco i due illustri ospiti :

SCULTURA DI CARMELO COZZO
SCULTURE DI ANTONIO GUERRA
e continua
LA MINI MOSTRA PERSONALE DI GUGLIELMO STUCCHI 
(VEDI POST. PRECEDENTE) 

ho parlato dell'arte di Carmelo Cozzo:

http://lavostraarte.blogspot.it/search/label/Carmelo%20Cozzo%20di%20Adrano%20CT

ho parlato dell'arte di Antonio Guerra :

http://lavostraarte.blogspot.it/search/label/Antonio%20Guerra

ho parlato dell'arte di Guglielmo Stucchi qui :

http://lavostraarte.blogspot.it/search/label/Guglielmo%20Stucchi


stupende vero???


8 commenti:

  1. Si, stupende. Devo dire che la scultura di Carmelo Cozzo trasuda una sofferenza indicibile. E' bellissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bravissimo Ambra. Le Sue sculture ma anche i suoi dipinti hanno tutte questo marchio indelebile della sofferenza. E' un uomo che soffre terribilmente per le brutture che siamo costretti a sentire...ma essendo opere di parecchi anni fa credo che sia stato sempre così il suo sentire. ciaoooooooo

      Elimina
  2. Adelaide7.11.14

    Conosco personalmente entrambi gli artisti e, ammirando queste opere, "vedo" proprio loro, la loro personalità, il loro modo di essere.
    Lo stupendo bassorilievo del maestro Carmelo Cozzo trasuda il suo interiore tormento, la sua sfiducia nei confronti dell'umanità, cosa che traspare anche dalle sue liriche, in cui prevale il pessimismo nei confronti della vita.
    Le stupende sculture del maestro Antonio Guerra sembrano frutto di una ricerca interiore di pace e di serenità: lineari e geometriche nei tratti, delicate ma piene di energia nel trasmettere sentimenti ed emozioni, librano verso l'alto come se volessero staccarsi dalla materia per raggiungere mete migliori.
    Hai fatto bene Carla ad associare questi due grandi artisti: accostando le loro opere,così diverse, hai messo in risalto le loro differenze, esaltando la loro bravura...

    RispondiElimina
  3. Adelaide hai esteso una pertinente lettura della opere di questi due grandi scultori. Grazie di cuore..anche a nome loro.
    ciaooo

    RispondiElimina
  4. A.G.MOTTA14.11.14

    Splendide opere che affiancata assumono ancora più maggior prestigio proprio per la differenza tecnica, espressiva e di materiale.
    Due grandi maestri che nel tuo atelier diventano pezzi pregiati alla visione di coloro che lo potranno fare. Complimenti
    A.G.MOTTA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Motta....dici bene! Son onorata di ospitare questi capolavori. grazieee

      Elimina
  5. Franca14.11.14

    Sono estasiata da tanta bellezza espressiva, Mi piacerebbe vederle dal vero, ma credo che mi sarà impossibile vista la distanza. ciao Carla
    Franca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai dire mai cara Franca...io non mi muovo.
      Ciaoooo

      Elimina

Grazie per esserci. Lasciami un tuo scritto, è per me cosa gradita. ciaooo