traduttore

RECENSIONE E PERSONALE ON-LINE

RECENSIONE E PERSONALE ON-LINE
Se desideri una recensione personale sulla tua arte e comunque una mostra virtuale per la tua arte (pittura, fotografia, poesia, scultura ecc ecc) contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul linh sul lato destro di richiesta informazione

PROPOSTA

PROPOSTA

30+1 GLI ARTISTI CON CARLA COLOMBO ALLA GARDENIA Con il patrocinicio del comune di Imbersago e la Pro-Loco, saranno 30+1 gli artisti che, su invito della pittrice imbersaghese Carla Colombo, esporranno le loro opere a tema libero presso il centro florovivaista La Gardenia sito in via Provinciale ad Imbersago in una collettiva dal titolo “FIORARTE” . “La mostra, giunta alla seconda edizione – dice Carla Colombo - viene riproposta dopo I consensI ottenutI con la precedente edizione che vede anche questa volta artisti provenienti dalla zona, ma anche da altre province in un connubio di natura , poesia e colori. Saranno 63 le opere esposte con diverse espressioni artistiche a tema libero dislocate fra fiori e piante che il centro offre al visitatore ed ai propri clienti. Questo evento vuole essere ancora una volta un modo per far conoscere la realtà artistica della zona ma anche la possibilità di visitare Imbersago con le sue bellezze naturali a chi non ha avuto ne ha avuta l’occasione”. Gli artisti partecipanti sono : Ekaterina Anciugova, Maria Anzani, Gianpietro Asnaghi, Margherita Bosio, Camillo Brivio, Loredana Adele Bruno, Costantina Bux, Marinella Canonico, Anna Casu, Antonella Ciceri, Sergio Colombo, Pierangela Corno, Sergio Crippa, Ofelia Dell’Oro, Mariella Figini, Eugenio Galliani, Maria Rita Gobbi, Ivana Magagnino, Silvana Maggioni, Aldo Mapelli, Donatella Elettra Meschi, Ausilia Minasi, Filomena Mosca, Ivana Motta, Corrado Pennati, Maddalena Righi, Chiara Maria Rossetti, Tiziano Scarpel, Miriam Selvetti, Emanuela Terragnoli e Carla Colombo. La mostra è visitabile dal 8 al 31 dicembre con orari del centro (vedi locandina) con ingresso libero. Per info: carla_colombo@libero.it - 349 5509930

mercoledì 29 ottobre 2014

Un'opera nuova ad Artecarla

Dalla Sicilia alla Lombardia ed esattamente da Adrano provincia di Catania ad Artecarla - Imbersago Lc. una splendida scultura del maestro d'arte : PROF. CARMELO COZZO





ed ecco i due illustri ospiti :

SCULTURA DI CARMELO COZZO
SCULTURE DI ANTONIO GUERRA
e continua
LA MINI MOSTRA PERSONALE DI GUGLIELMO STUCCHI 
(VEDI POST. PRECEDENTE) 

ho parlato dell'arte di Carmelo Cozzo:

http://lavostraarte.blogspot.it/search/label/Carmelo%20Cozzo%20di%20Adrano%20CT

ho parlato dell'arte di Antonio Guerra :

http://lavostraarte.blogspot.it/search/label/Antonio%20Guerra

ho parlato dell'arte di Guglielmo Stucchi qui :

http://lavostraarte.blogspot.it/search/label/Guglielmo%20Stucchi


stupende vero???


8 commenti:

  1. Si, stupende. Devo dire che la scultura di Carmelo Cozzo trasuda una sofferenza indicibile. E' bellissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bravissimo Ambra. Le Sue sculture ma anche i suoi dipinti hanno tutte questo marchio indelebile della sofferenza. E' un uomo che soffre terribilmente per le brutture che siamo costretti a sentire...ma essendo opere di parecchi anni fa credo che sia stato sempre così il suo sentire. ciaoooooooo

      Elimina
  2. Adelaide7.11.14

    Conosco personalmente entrambi gli artisti e, ammirando queste opere, "vedo" proprio loro, la loro personalità, il loro modo di essere.
    Lo stupendo bassorilievo del maestro Carmelo Cozzo trasuda il suo interiore tormento, la sua sfiducia nei confronti dell'umanità, cosa che traspare anche dalle sue liriche, in cui prevale il pessimismo nei confronti della vita.
    Le stupende sculture del maestro Antonio Guerra sembrano frutto di una ricerca interiore di pace e di serenità: lineari e geometriche nei tratti, delicate ma piene di energia nel trasmettere sentimenti ed emozioni, librano verso l'alto come se volessero staccarsi dalla materia per raggiungere mete migliori.
    Hai fatto bene Carla ad associare questi due grandi artisti: accostando le loro opere,così diverse, hai messo in risalto le loro differenze, esaltando la loro bravura...

    RispondiElimina
  3. Adelaide hai esteso una pertinente lettura della opere di questi due grandi scultori. Grazie di cuore..anche a nome loro.
    ciaooo

    RispondiElimina
  4. A.G.MOTTA14.11.14

    Splendide opere che affiancata assumono ancora più maggior prestigio proprio per la differenza tecnica, espressiva e di materiale.
    Due grandi maestri che nel tuo atelier diventano pezzi pregiati alla visione di coloro che lo potranno fare. Complimenti
    A.G.MOTTA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Motta....dici bene! Son onorata di ospitare questi capolavori. grazieee

      Elimina
  5. Franca14.11.14

    Sono estasiata da tanta bellezza espressiva, Mi piacerebbe vederle dal vero, ma credo che mi sarà impossibile vista la distanza. ciao Carla
    Franca

    RispondiElimina

Grazie per esserci. Lasciami un tuo scritto, è per me cosa gradita. ciaooo