traduttore

RECENSIONE E PERSONALE ON-LINE

RECENSIONE E PERSONALE ON-LINE
Se desideri una recensione personale sulla tua arte e comunque una mostra virtuale per la tua arte (pittura, fotografia, poesia, scultura ecc ecc) contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul linh sul lato destro di richiesta informazione

MOSTRA PERSONALE

MOSTRA PERSONALE
MOSTRA PERSONALE ...DI SOLE E DI ME presso Centro Florovivaista LA GARDENIA, mbersago, dal 1 dicembre al 7 gennaio Per il quinto anno sarò ospite del centro vivaio LA GARDENIA di Imbersago che per il periodo natalizio arricchirà il proprio spazio di stelle di natale, ciclamini, composizioni ed addobbi vari. Le mie opere saranno inserite in questo splendido contesto e daranno all'insieme atmosfera accogliente e stupendamente accattivante.

domenica 13 dicembre 2015

Altra partenza dal mio atelier

Se ne va dopo un po' di anni che è stata con me.
E' un'opera datata 2009 che amo molto. Uno spontaneo spatolato che ho eseguito pensando alle acque che mi circondano di un fine autunno-quasi inverno luminosissimo col sole che bacia il canneto e le acque ed ovviamente pensieri positivi lasciati cullare tra il respiro dei pigmenti.

opera: L'incanto del risveglio, sul lago (quel ramo del lago) - olio a spatola+pennello su tela di puro cotone - dim. 100x40 - anno 2009



lettura del dott. ROMEO ARACRI 

Bellissimo e talentuoso uso della spatola ma in linea con la sua produzione artistica ormai riconoscibile e che fa della sua pittura una scelta personalistica.
Colori molto luminosi e freschi che scivolano sulla tela delineando paesaggi tipici della sua terra e sempre riscoperti in una atmosfera nuova.
Pigmenti caldi, animati da uno spirito impressionistico naturale che unisce al desiderio della perfezione formale il linguaggio espressivo, comunicativo, coinvolgente come la sua arte cosi spontanea e cosi sincera.
Questa composizione nel suo insieme con i monti sullo sfondo innevati, il cielo terso della Brianza, il ramo del lago che si insinua tra i rovi e i canneti, le foglie che riflettono la stagione, la purezza dell’acqua che copre la tela prima di divenire fiume, diventano la sua interiorità poetica, il suo amore per la sua terra e in definitiva per la natura nelle sue manifestazioni più belle.
C’e inoltre in questa tela una musicalità  lieve imprigionata nella luce che la sua tecnica rende in uno scenario di favola che percorre il dipinto come un leggero, caldo vento di fine stagione.
Pittura romantica, avvolgente dalle tonalità quasi soffocate nella diluizione magico del colore che per questa artista non ha segreti.
Pittura dall’apparente facile distribuzione cromatica che altresì rivela le capacità di rendere  visibile il mistero dell’arte costringendo lo sguardo su un punto qualsiasi della scena per espanderlo al di là dei monti e dei confini della tela.

Dott. Romeo Aracri 



9 commenti:

  1. Quando mi sono avvicinato alla tela per una lettura che rispecchiasse la tecnica e il senso della tua arte mi sono.....perso.Tale e' la capacita' del lavoro di attrarre dentro la cromia e dentro la brillantezza che il pensiero si disperde e ne fanno uno dei tuoi lavori piu' riusciti.Che andasse via non avevo dubbi.Ancora compimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo gentile...grazie di cuore. Le tue letture sono preziosissime e molto gradite da me ma soprattutto a chi riceve l'opera. BUona domenica. e grazie

      Elimina
  2. Posso intuire come tu ti senta cara Carla, quando si mette cuore in quello che si fa, è come amalgamare un po’ di noi nel nostro operato.
    Era normale che questa meraviglia prima o poi volasse via…
    Complimenti anche al dott. ROMEO, che ha percepito impeccabilmente l’anima dell’opera, esponendo il tutto in poesia.
    Un abbraccio Carla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Betty. Seguo Carla da anni e trovo la sua pittura semplicemente ...bella. Leggere i suoi dipinti gratifica prima me stesso per come intende l'arte e penso anche i suoi amici e amiche come te. Auguri di Buone Feste.

      Elimina
    2. Tutte le volte Betty che mi separo da un'opera una parte di me se ne va, ma per avere la volontà e l'entusiasmo è necessario che questo avvenga..che le opere girino e che vengano poi godute ed apprezzate su pareti di altri.
      Mi lascio sempre trasportare da tanti punti interrogativi, ma la risposta è sempre la stessa...è giusto così. Bacione Betty e ne approfitto per augurarti tanta serenità durante queste feste. bacione e grazie

      Elimina
    3. Ricambio di cuore cara Carla, tanta serenità e pace nel tuo cuore e nella tua dimora.
      Ti stringo in un caloroso abbraaccio, Buon Natale e un anno nuovo colmo di grandi soddisfazioni :-)

      Elimina
  3. Mi sento sempre inadeguata a parlare di Arte...e dopo la recensione dell Dott. Romeo ancora di più! Posso dirti solo che, come scrive anche Betty, un dipinto così bello non poteva che partire prima o poi... Credo sia una grande soddisfazione, ma forse un pezzettino del cuore ce l'hai lasciato. Leggerezza e luminosità sono i primi aggettivi che mi vengono in mente guardando il tuo dipinto. Sei fortunata ad avere sotto agli occhi paesaggi del genere e ad avere un talento simile per trasferirli sulla tela. Ciao, Carla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentile Ninfa,lei mi fa ...arrossire. Il suo commento sull'arte di Carla vale piu del mio giudizio critico. Le auguro un Buon Natale di serenita'.

      Elimina
    2. NInfa tu inadeguata? COn la fantasia e la creatività che ti accompagnano come fai a dirlo? E' vero, è sempre un pezzettino di cuore che se ne va...ma per farlo sempre pulsare è giusto così.
      Baci baciiii e buon Natale di cuore. ciaooo Ninfa

      Elimina

Grazie per esserci. Lasciami un tuo scritto, è per me cosa gradita. ciaooo